Taxi, le strade del Cairo raccontano di Khaled al Khamissi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Taxi, le strade del Cairo raccontano di Khaled al Khamissi

Messaggio Da jennydance il Mar Apr 14, 2009 2:08 pm


Un viaggio nella sociologia urbana della capitale egiziana. I tassisti cairoti, con i loro sogni, desideri, incubi, con le loro considerazioni filosofiche e opinioni politiche, diventano dei cantastorie e ci regalano un dipinto dell'Egitto al tempo di Mubarak. Ci fanno conoscere il loro punto di vista su una città che combatte l'indifferenza delle istituzioni con un misto di saggezza popolare e lucide analisi politiche. Le contraddizioni sociali in cui si dibatte la popolazione diventano motivo di rabbia, ironia, sofferenza e anche un motivo in più riderci sopra a crepapelle. E' la vita che pulsa nelle parole della povera gente. Consigliatissimo

Ed. Il Sirente, euro 15,00
avatar
jennydance
Danzatrice
Danzatrice

Numero di messaggi : 468
Data d'iscrizione : 17.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taxi, le strade del Cairo raccontano di Khaled al Khamissi

Messaggio Da Maryam il Gio Mag 14, 2009 12:44 pm

Ho letto un pò di pagine di questo libro alla Feltrinelli. Sembra davvero bello , ma più che altro di apre la mente sulla reale condizione dei tassisti cairoti che è davvero brutta. Credo che più in là lo comprerò.
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taxi, le strade del Cairo raccontano di Khaled al Khamissi

Messaggio Da Shaki il Mar Ago 23, 2011 9:32 am

L'ho appena ordinato su Amazon... Smile
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taxi, le strade del Cairo raccontano di Khaled al Khamissi

Messaggio Da Shaki il Lun Apr 16, 2012 11:51 am

L'ho terminato da poco...il libro è molto interessante, ma non conoscendo appieno la situazione politico culturale del Cairo non so dirvi se sia "imparziale" o meno...Quello che non ho proprio apprezzato è l'utilizzo di termini dialettali napoletani e romaneschi per tradurre le sfumature della lingua popolare araba, l'ho trovato un espediente non proprio felice...
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Taxi, le strade del Cairo raccontano di Khaled al Khamissi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum