"Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

"Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Lun Ott 31, 2011 8:45 am

Il video è in francese. Molto interessante.

avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da melusina il Lun Ott 31, 2011 12:40 pm

lo sto guardando anche se non so il francese, grazie!!

_________________
Danzare la vita!
avatar
melusina
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 4115
Località : milano
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Bharati il Lun Ott 31, 2011 1:24 pm

illuminante...
avatar
Bharati
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2175
Età : 52
Data d'iscrizione : 13.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shirin il Lun Ott 31, 2011 7:26 pm

mooolto interessante..................... che peccato che le danzatrici debbano avere questa cattiva fama....povere ragazze, costrette a mentire solo perchè danzano!

_________________


"Voglio che tu mi dica tutto quello che ti passa per la mente, che ti sieda accanto a me in una sera qualsiasi e mi dica che non ce la fai, che va tutto storto, che hai paura, che sei felice, che hai visto la tua stella....."
(Alessandro D'Avenia)
avatar
Shirin
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 6860
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

http://www.myspace.com/emyshirin

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da lula il Lun Ott 31, 2011 7:29 pm

naturalmente non ho capito una cippa lippa :(
avatar
lula
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4102
Età : 54
Località : acireale
Data d'iscrizione : 19.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shirin il Lun Ott 31, 2011 7:32 pm

dal francese studiato a scuola:

le ragazze che fanno le danzatrici sono "poco di buono" nell'opinione comune. La ragazza, Diana, americana, che provava in stanza, deve nascondere anche al padrone di casa che lei danza, perchè questo porterebbe cattiva opinione su di lei e sul padrone di casa che la ospita.

Il signore (ministro) arabo dice che NON è proprio cosa che le ragazze facciano la danza del ventre, perchè questa suscita, muove i più bassi istinti sessuali.


Il resto devo finire di vederlo.

Se ho sbagliato a tradurre fatemi sapere, sono ormai arrugginita in francais!!!

_________________


"Voglio che tu mi dica tutto quello che ti passa per la mente, che ti sieda accanto a me in una sera qualsiasi e mi dica che non ce la fai, che va tutto storto, che hai paura, che sei felice, che hai visto la tua stella....."
(Alessandro D'Avenia)
avatar
Shirin
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 6860
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

http://www.myspace.com/emyshirin

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da lula il Lun Ott 31, 2011 7:43 pm

grazie fatina I love you
potrebbe aiutarci la new entry francese !!!!
avatar
lula
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4102
Età : 54
Località : acireale
Data d'iscrizione : 19.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Michela V. il Lun Ott 31, 2011 8:42 pm

Oui!!Anche qui in Marocco...danzatrice/poco di buono. . :( ...n'est pas possible basta

_________________
       ...ai bruchi che diventano farfalle!..  
      -El Tarab-..."Lasciati Danzare...senti l'emozione della musica nella tua anima e...danzala!"    


avatar
Michela V.
Admin
Admin

Numero di messaggi : 8035
Età : 56
Località : Varese
Data d'iscrizione : 11.05.08

http://michellered2005.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da melusina il Lun Ott 31, 2011 10:44 pm

se ho capito bene invece soraya essendo famosa viene lasciata più libera perchè sanno che non "intrattiene" il pubblico se non con la danza?

_________________
Danzare la vita!
avatar
melusina
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 4115
Località : milano
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Bharati il Mar Nov 01, 2011 11:40 am

da quello che ho capito io lo fanno tutte di nascosto, anche la ragazza che balla ai matrimoni popolari non lo dice a suo padre e da quanto ho capito ad un certo punto della festa è stata fatta andare via perchè ci sono stati problemi da parte di alcuni uomini. Soraya invece lo fa relativamente più alla luce del sole, perchè è "di alto livello" con clientela "raffinata" e soprattutto danarosa, e lei è un po' una star, come fosse un'attrice, quindi la lasciano stare...
PS: ma avete visto (che tristezza) la differenza nell'abbigliamento delle donne cairote negli ani '60 e adesso??? :(
avatar
Bharati
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2175
Età : 52
Data d'iscrizione : 13.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da melusina il Mar Nov 01, 2011 1:14 pm

si..come in iran..

_________________
Danzare la vita!
avatar
melusina
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 4115
Località : milano
Data d'iscrizione : 27.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Mar Nov 01, 2011 5:57 pm

Bharati ha scritto:da quello che ho capito io lo fanno tutte di nascosto, anche la ragazza che balla ai matrimoni popolari non lo dice a suo padre e da quanto ho capito ad un certo punto della festa è stata fatta andare via perchè ci sono stati problemi da parte di alcuni uomini.
Non è dovuta andar via ma quando ha finito di ballare è stata molestata da un tizio (e deve girare con le guardie del corpo durante la festa) che l'ha apostrofata come una prostituta.
Alcuni degli uomini intervistati erano decisamente contro la danza, considerata troppo esplicita e sensuale.

Soraya invece lo fa relativamente più alla luce del sole, perchè è "di alto livello" con clientela "raffinata" e soprattutto danarosa, e lei è un po' una star, come fosse un'attrice, quindi la lasciano stare...
Esatto, e la sua stilista dice che le confeziona un costume che lascia tutto scoperto tranne l'ombelico (!!!) che è "coperto" da una striscia di stoffa Rolling Eyes in cambio ha inserito due belle "prese d'aria" sui fianchi Laughing

Secondo l'altra danzatrice egiziana, invece, i costumi devono essere dotati di retina sulla pancia "per legge".

Diana, la ragazza americana è stata sfrattata dal precedente padrone di casa quando ha scoperto che lei è una danzatrice.

Il rappresentante del governo sostiene che per le donne da quando hanno la prima mestruazione in poi, danzare è riprovevole, per il motivo che diceva Shirin. Dagli anni 60 un bel passo indietro... No
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shirin il Mar Nov 01, 2011 8:06 pm

Grazie mille Vale!

eh già, complimenti per l'apertura mentale eh.....

come cantava secoli fa Bennato: "se comincia la caccia alle streghe la strega sei tu.."....povere donne....ma gli uomini non sono mai poco seri, degni di infamia, troppo sensuali...no, eh??? :evil:

_________________


"Voglio che tu mi dica tutto quello che ti passa per la mente, che ti sieda accanto a me in una sera qualsiasi e mi dica che non ce la fai, che va tutto storto, che hai paura, che sei felice, che hai visto la tua stella....."
(Alessandro D'Avenia)
avatar
Shirin
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 6860
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

http://www.myspace.com/emyshirin

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Giulietta il Mer Nov 02, 2011 2:31 pm

a mio avviso qui sbagliano soprattutto le donne.
Sono le madri ad inculcare ai figli come trattare le mogli o le future mogli.
Sono loro che trovano riprovevole che altre donne possano essere libere e possano fare ciò che vogliono, mentre loro reiette devono sottomettersi perchè, apprentemente, senza futuro.So che sono parole aspre, ma i figli vengono cresciti dalle madri (in quei paesi) ed in questo caso è colpa loro se crescono uomini (ed anche donne) bigotti e con la paura della liberà.

l'uomo può far ciò che vuole "MA TAAANTO MASCULU È, bonu ca c'avi tanti fimmini accussi ADDIVENTA CHI MASCULU"
ma la donna deve rimanere immacolata, altrimenti è "B*TTANA" e non va bene per il proprio figlio.

ovviamente sono miei personali pensieri.
avatar
Giulietta
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3147
Età : 31
Località : Menfi (AG)
Data d'iscrizione : 26.02.08

http://www.myspace.com/giuliettadanzeorientali

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Mer Nov 02, 2011 4:40 pm

Hai ragione Giulietta, ma i pregiudizi e gli stereotipi culturali sono difficili da combattere... Rolling Eyes No
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Bharati il Mer Nov 02, 2011 6:31 pm

a me sta storia che le donne si devono coprire / non parlare / non danzare / non andare in giro sole ecc. perchè se no provocano gli uomini con chissà quali conseguenze, sinceramente mi lascia basita: è come gli uomini ammettessero di essere dei poveri deficienti microcefali ai quali basta vedere un centimetro di femmina per perdere completamente il controllo...bella opinione che hanno di se stessi!!!
avatar
Bharati
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2175
Età : 52
Data d'iscrizione : 13.04.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Giulietta il Mer Nov 02, 2011 7:21 pm

Shaki ha scritto:Hai ragione Giulietta, ma i pregiudizi e gli stereotipi culturali sono difficili da combattere... Rolling Eyes No

pienamente d'accordo, secondo me è la cultura e la conoscenza che potrà combattere ed abbattere queste cosa.


Bharati ha scritto:a me sta storia che le donne si devono coprire / non parlare / non danzare / non andare in giro sole ecc. perchè se no provocano gli uomini con chissà quali conseguenze, sinceramente mi lascia basita: è come gli uomini ammettessero di essere dei poveri deficienti microcefali ai quali basta vedere un centimetro di femmina per perdere completamente il controllo...bella opinione che hanno di se stessi!!!

quotone! ti frego la frase perchè è meravigliosa.

u figghiu è debbole... certo girano con la minigonna o scollate 'ste fimmine, quindi mischino non è che lo si può fermare e si può bloccare il suo istinto, MASCULU È!
avatar
Giulietta
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3147
Età : 31
Località : Menfi (AG)
Data d'iscrizione : 26.02.08

http://www.myspace.com/giuliettadanzeorientali

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shirin il Mer Nov 02, 2011 7:35 pm

sulle madri concordo: le madri italiane sono le peggiori con i figli maschi!

_________________


"Voglio che tu mi dica tutto quello che ti passa per la mente, che ti sieda accanto a me in una sera qualsiasi e mi dica che non ce la fai, che va tutto storto, che hai paura, che sei felice, che hai visto la tua stella....."
(Alessandro D'Avenia)
avatar
Shirin
Moderator
Moderator

Numero di messaggi : 6860
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

http://www.myspace.com/emyshirin

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Gio Nov 03, 2011 4:16 am

Shaki ha scritto:Hai ragione Giulietta, ma i pregiudizi e gli stereotipi culturali sono difficili da combattere... Rolling Eyes No
Assolutamente vero,ma non ci scordiamo che spesso le danzatrici in persona portano in "altre direzioni" la danza orientale presentandosi in abiti volgari e utilizzando movenze che poco hanno a che fare con l'arte,e di questo vivono;esiste un legame ancora forte fra danzatrice e prostituta ( io personalmente sono a favore della libertà di prostituzione non ne faccio questioni morali ) spesso le danzatrici nei paesi arabi hanno un doppio lavoro,questo è chiaramente a discapito di chi di lavoro ne fa uno solo, ma esiste ,come da noi la convinzione che la lap dancer o spogliarellista abbia il "dopo spettacolo" con "entrate extra ", in oriente non sono abituati a vedere un gomito,la danzatrice mostra l'intero braccio,in occidente non siamo abituati a vedere ( bo ultimamente vediamo di tutto ) un toples la spogliarellista mostra anche la "gina" Mr Green il punto è :con quale motivazione metti in mostra una parte del corpo rispetto ad una altra? Se la risposta è per mostrare la bellezza del mio corpo ( reggiseni che comprimono le poppe fino a farle arrivare alle clavicole ,iper spacchi che sono varchi interdimensionali ,oblò per far prendere aria ai fianchi e glutei che porelli sono sempre al chiuso)allora si continuerà a guardare il corpo come carne,ma se la risposta sarà dipende dalla funzionalità della danza , dal personaggio che interpreto....
Purtroppo nelle danzatrici nei vari paesi arabi non vedo prendere questa direzione,capisco che la frustrazione di essere represse porti agli eccessi,ma questo non è bello ,nemmeno agli occhi più scafati , di un occidentale.Ci vorrebbe una bella mazzata ( con mazza di ferro chiodata)in testa agli uomini retrogradi che vogliono le donne chiuse in casa e una bella sculacciata alle danzatrici che si addobbano da "porno alberi di natale" e scuotono le tette in faccia agli spettatori o ci si siedono sopra! E comunque è dura lotta...gli uomini arabi sono duri ....ma si può sperare nelle prossime generazioni resisti
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Gio Nov 03, 2011 7:59 am


Hai ragione anche tu Gaia...effettivamente mentre guardavo il video stavo notando che la ragazza che si è esibita a quella festa era tutto tranne che "fine", dal trucco all'abito, che l'ombelico fosse coperto o meno, non trasmetteva sicuramente un'immagine "artistica" della danza...anzi...ammettiamolo, ricadeva nello stereotipo della danzatrice volgarotta che si dimena.
Forse si crea una sorta di circolo vizioso danzatrice volgare\pubblico allupato\giudizi negativi perché in fondo lì quel tipo di danza è quella richiesta "sul mercato"...chissà...

Per quanto riguarda il dicorso di Barbara
è come gli uomini ammettessero di essere dei poveri deficienti microcefali ai quali basta vedere un centimetro di femmina per perdere completamente il controllo
...beh...io lavoro esclusivamente con colleghi maschi e ti posso assicurare che - ahimé - il 90% corrisponde perfettamente alla tua descrizione.
Quando esco a prendere il caffé con loro mi vergogno, non c'è femmina che scappi ai loro giudizi e alle loro battute pesanti...
Tanto che sempre più spesso mi convinco che la nostra emancipazione è davvero molto superficiale...in Italia la cultura del "maschio" è ancora molto forte. Rolling Eyes
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Giulietta il Gio Nov 03, 2011 11:56 am

gaia scuderi ha scritto:spesso le danzatrici nei paesi arabi hanno un doppio lavoro,questo è chiaramente a discapito di chi di lavoro ne fa uno solo, ma esiste ,come da noi la convinzione che la lap dancer o spogliarellista abbia il "dopo spettacolo" con "entrate extra "

Infatti anche questa è ignoranza, le ragazze che ballano la lap dance non sono prostitute.



gaia scuderi ha scritto:in oriente non sono abituati a vedere un gomito,la danzatrice mostra l'intero braccio,in occidente non siamo abituati a vedere ( bo ultimamente vediamo di tutto ) un toples la spogliarellista mostra anche la "gina" Mr Green il punto è :con quale motivazione metti in mostra una parte del corpo rispetto ad una altra? Se la risposta è per mostrare la bellezza del mio corpo ( reggiseni che comprimono le poppe fino a farle arrivare alle clavicole ,iper spacchi che sono varchi interdimensionali ,oblò per far prendere aria ai fianchi e glutei che porelli sono sempre al chiuso)allora si continuerà a guardare il corpo come carne,ma se la risposta sarà dipende dalla funzionalità della danza , dal personaggio che interpreto....
Purtroppo nelle danzatrici nei vari paesi arabi non vedo prendere questa direzione,capisco che la frustrazione di essere represse porti agli eccessi,ma questo non è bello ,nemmeno agli occhi più scafati , di un occidentale.Ci vorrebbe una bella mazzata ( con mazza di ferro chiodata)in testa agli uomini retrogradi che vogliono le donne chiuse in casa e una bella sculacciata alle danzatrici che si addobbano da "porno alberi di natale" e scuotono le tette in faccia agli spettatori o ci si siedono sopra! E comunque è dura lotta...gli uomini arabi sono duri ....ma si può sperare nelle prossime generazioni resisti

La decenza in primis, (come dice anche Shaki la donna nel video non è che fosse la finezza danzante) però io parlo anche di chi si veste col classico vestito che lascia scoperta la pancia, sembra che all'uomo faccia salire gli ormoni alle stelle O_O
avatar
Giulietta
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3147
Età : 31
Località : Menfi (AG)
Data d'iscrizione : 26.02.08

http://www.myspace.com/giuliettadanzeorientali

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Gio Nov 03, 2011 3:55 pm

[quote="Shaki"]
Hai ragione anche tu Gaia...effettivamente mentre guardavo il video stavo notando che la ragazza che si è esibita a quella festa era tutto tranne che "fine", dal trucco all'abito, che l'ombelico fosse coperto o meno, non trasmetteva sicuramente un'immagine "artistica" della danza...anzi...ammettiamolo, ricadeva nello stereotipo della danzatrice volgarotta che si dimena.
Forse si crea una sorta di circolo vizioso danzatrice volgare\pubblico allupato\giudizi negativi perché in fondo lì quel tipo di danza è quella richiesta "sul mercato"...chissà...

Esattamente quello che pensavo, è un circolo vizioso!
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Michela V. il Gio Nov 03, 2011 4:12 pm

Infatti!Dipende sempre dal "come"ci si esibisce e purtroppo, non tutte le danzatrici sono fini, professionali e vere artiste :( Ed eco che , il giudizio e pregiudizio selvaggio......dilaga!

_________________
       ...ai bruchi che diventano farfalle!..  
      -El Tarab-..."Lasciati Danzare...senti l'emozione della musica nella tua anima e...danzala!"    


avatar
Michela V.
Admin
Admin

Numero di messaggi : 8035
Età : 56
Località : Varese
Data d'iscrizione : 11.05.08

http://michellered2005.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Gio Nov 03, 2011 6:44 pm

Molto bello questo video, l'avevo già visto.
Innanzitutto è davvero forte la differenza tra le danzatrici di livello che hanno contratti in Hotel o barche e quelle che ballano "per strada" ai matrimoni. Intanto per la gente la danza è una cosa bella e apprezzabile mentre le danzatrici sono delle donne cattive perchè mostrano il corpo facendo una danza che "risveglia i più bassi istinti sessuali " come ha affermato il simpatico deputato nel video. C'è una bella differenza anche tra il modo di danzare e il modo di vestire e di truccarsi delle ballerine. Ci sono video che girano su youtube( scioccanti anche per me) in cui le danzatrici "di strada" indossano costumini da pornoshop e danzano in modo lascivo. Ora, non mi sognerei mai di "mischiare" la danza delle stars del Cairo con quella che viene eseguita ai matrimoni popolari.Sono obiettivamente due mondi diversi.
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Gio Nov 03, 2011 6:47 pm

Maryam ha scritto:Ora, non mi sognerei mai di "mischiare" la danza delle stars del Cairo con quella che viene eseguita ai matrimoni popolari.Sono obiettivamente due mondi diversi.

E' un po' contraddittoria come tradizione: la ballerina lasciva e troppo sexy è deplorevole però ne faccio l'attrazione principale del mio matrimonio... Rolling Eyes confused Boh...
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum