Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Shaki il Lun Mar 04, 2013 2:27 pm

Ma che io sappia anche la dabka è una danza "maschile" che recentemente è stata riadattata anche per le danzatrici negli spettacoli...ci sono diversi video in cui, durante le feste, sono gruppi di soli uomini a ballarla...Non vorrei sbagliarmi ma dovrebbe valere lo stesso discorso fatto da Simone a proposito del Saidi...

Poi l'articolo parla di danze "familiari"...ma siamo sicuri che durante le festa ballino tutti assieme...? Il discorso mi sembra un po' confuso... scratch
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Sharly il Mar Mar 05, 2013 1:40 pm

Io penso che quando Kassim Bayatly parla delle danze folcloristiche non stia specificando se sono danze maschili o femminili ma solo danze che appartengano alla tradizione araba.

Per quanto riguarda il discorso delle danze in famiglia ... purtroppo ancora non ho trovato altre informazioni a proposito... ma mi piacerebbe approfondire.
avatar
Sharly
Danzatrice
Danzatrice

Numero di messaggi : 329
Età : 28
Località : catania
Data d'iscrizione : 01.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Mar Mar 05, 2013 7:54 pm

yoga
il discorso sta diventando mooooolto complesso drunken

il dabke si balla, se ricordo bene, in Siriy, Libanon, Palestina e anche in Egitto i beduini del Sinai.
Solitamente i beduini sono ancora più rigorosi per quanto riguarda la divisione tra uomini e donne già nella vita quotidiana. Per esempio le donne dei beduini del Sinai portano quella specie di burqa/velo davanti al viso decorato con un sacco di monete... non solamente per bellezza, ma anche per evitare che un velo troppo leggero potesse svelare il viso quando c'è un colpo di vento.
Le donne sposate portano una cintura rossa come segno di "riconoscimento". così gli uomini sanno di non potersi avvicinare a lei - come segno di rispetto essendo una donna sposata.
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Mar Mar 05, 2013 8:04 pm

Mi pare un po confusionale quel discorso sulla danza indiana e sulla danza araba.
L'India è un paese definito - non esista l'Arabia come conglomerato di paesi. Io non trovo corretto il termine danza araba perché ogni paese arabo ha la sua danza specifica, tipica del paese. Semmai bisognerebbe dire... danza marocchina, danza tunisina, danza egiziana, danza algerina ecc. E in effetti queste esistono.
Tranne se qualcuno volesse definire la danza orientale come danza araba?!? A parte che anche già li ci troviamo di fronte a un abisso..... cos'è la danza orientale? perché non definirla di nuovo con il suo nome... cioè danza orientale egiziana, danza orientale libanese, danza orientale stile turco, american bellydance ecc. perché ciascuna di queste nominate non può essere chiamate in generale danza orientale perché sono completamente diverse tra loro per musica, costumi, interpretazione, espressività, tecnica e movimenti.

Sharly, per questo sicuramente sarà anche una bella impresa scrivere sulla danza maschile. Ma paragonando in generale la danza maschile in occidente e in oriente, almeno abbiamo la netta differenza, che in oriente è più che normale per un uomo ballare in pubblico e che la maggior parte delle danza sono di tradizione maschile. a parte che sarebbe curioso andare a scoprire se anche in europa non era così.... cioè che originariamente le danza che conosciamo erano ballati solamente da maschi e non da donne?!?


Ultima modifica di Wasimah il Mar Mar 05, 2013 8:39 pm, modificato 1 volta
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Mar Mar 05, 2013 8:22 pm

ah si... poi in quell'intervista c'è scritto che il baladi è il ballo dei contadini?!?
assoluta novità!!
baladi vuol dire il mio paese - balad = paese - finale "i" sta per ... mio

baladi può essere chiamata qualsiasi danza folk del Egitto. uno del Said potrebbe chiamare quello che lui balla baladi, uno del delta del Nilo potrebbe chiamare la sua danza baladi, uno del Sinai idem ecc.
Non c'entra nulla con i contadini.
A parte il fatto che la maggior parte del popolo egiziano sono contadini bounce

mentre invece non è sbagliato chiamare il popolo che vive nel Said - fellahin
fellah vuol dire contadino. e un saidi può essere anche un fellahi ;-)
tendenzialmente si chiamano fellahi gli abitanti del Nord perché parlando in termini di danza, si intende quella dei contadini del Nord.

Insomma... molto confusionale la cosa Suspect bisogna stare molto attenti, di cosa si parla, a cosa si riferisce, quali sono le circostanze.... ci sono mille fattori da considerare

feste in famiglia:
anche lì penso che non si possa parlare in generale, perché varia di paese in paese. Tendenzialmente troveremo la divisione di uomini e donne (inclusi bambini) nelle feste o addirittura durante le faccende normali di casa - per esempio durante i pasti.
Come ci sono anche gli opposti ... che si troveranno le eccezioni, dove mangeranno o festeggeranno uomini e donne insieme.
All'ultima festa di matrimonio che ero in Egitto, per esempio c'era davanti il palco con i musicisti e le danzatrici ghawazee, davanti al palco seduti sulle sedie tutti gli uomini della famiglia e del paese. in un angolino tutti i maschietti giovani e dietro un muretto, alcune donne (velate) e i bambini.

A un altro matrimonio idem... uomini festeggiano da una parte, donne da un altra.

o per esempio quando sei invitata in casa di qualcuno, le donne, finché non c'è il capofamiglia e finché l'ospite uomo sia un amico (e se la famiglia è moooolto aperta) insieme agli ospiti ci sta la mamma e fooorse la moglie.
poi quando arriva il capofamiglia, via le donne in cucina a preparare qualcosa da mangiare per la famiglia e per gli ospiti. Le donne mangiano in cucina con i bambini e portano il mangiare per gli ospiti in salotto.
nel mio caso era addirittura così, visto che c'ero io, un mio amico e l'altro amico (capofamiglia) - che io come donna, ho ricevuto tutto in piatti separati dagli uomini - purché potevo mangiare ovviamente - essendo ospite e non essendo musulmana o egiziana - nella stessa stanza degli uomini.

Mentre se sono tra loro in famiglia - senza stranieri, mangiano tutti insieme. Ma non per forza!
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Mar Mar 05, 2013 8:35 pm

fermatemiiiiii ... quando inizio non mi fermo piu ha ha Shocked drunken
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Shaki il Mer Mar 06, 2013 2:27 pm

Wasimah ha scritto:fermatemiiiiii ... quando inizio non mi fermo piu ha ha Shocked drunken

Uhhh ma continua!!! huppy

Questa sì che è una bella testimonianza diretta, vale più di tanti libri messi assieme!
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Michela V. il Mer Mar 06, 2013 5:01 pm


_________________
       ...ai bruchi che diventano farfalle!..  
      -El Tarab-..."Lasciati Danzare...senti l'emozione della musica nella tua anima e...danzala!"    


avatar
Michela V.
Admin
Admin

Numero di messaggi : 8038
Età : 56
Località : Varese
Data d'iscrizione : 11.05.08

http://michellered2005.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Mer Mar 06, 2013 8:17 pm

Shaki ha scritto:
Wasimah ha scritto:fermatemiiiiii ... quando inizio non mi fermo piu ha ha Shocked drunken

Uhhh ma continua!!! huppy

Questa sì che è una bella testimonianza diretta, vale più di tanti libri messi assieme!

bacio

ok.... continua... prossimamente su questo canale.... Smile
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Sharly il Mer Mar 06, 2013 9:24 pm

Sinceramente io vorrei che non ti fermassi... ciò che scrivi è veramente interessante, utile e ovviamente apre la mia mente a nuovi spunti.

Mi chiedo... In oriente l'uomo danza e a quanto ho capito si avvicina prestissimo alla danza... I nostri uomini invece?
Come mai appena si dice : "sai anche gli uomini praticano la danza del ventre" ti senti dire " gli uomini? ma come è una danza così femminile ecc ecc (evito certe risposte assurde)"
In ogni caso un uomo che balla spesso non viene visto mascolino come per es. un uomo che pratica il calcio, pallanuoto e altro...
Siamo tanto aperti e poi spingiamo i nostri figli a sport reputati tipicamente maschili o tipicamente femminili??
avatar
Sharly
Danzatrice
Danzatrice

Numero di messaggi : 329
Età : 28
Località : catania
Data d'iscrizione : 01.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Dom Mar 10, 2013 11:05 pm

:-)
Attenzione però... quando parlo di danza riferita agli uomini, non parlo però di della danza orientale intesa come raqs sharqi o addirittura intesa come danza che un uomo pratica in modo professionale, ma la danza popolare!
A parte che gli uomini quando ballano per esempio a una festa o matrimonio tra loro, fanno sia la loro danza folk tipica della regione della quale provengono (cosa che poi risulta diventare interessantissima, pensando per esempio di trovarci in Nubia e avendo un gruppo di gente proveniente da altre regioni... tipo Said, Delta, Oasi di Siwa per esempio.... cosi sulla stessa musica ognuno ballerebbe la sua danza folk e ognuna sarebbe diversa per tipologia di movimenti)..... sia imitano la danza cairo style che si usa nel raqs sharqi..... sempre considerato che non ci sono le donne ("serie" - cioè casalinghe, moglie, ragazzine - NON danzatrici professionali) che non possono ballare in pubblico ovvero davanti ad altri uomini.

Nel mondo arabo tutti quanti si avvicinano fin da bambini alla danza - sia maschi che femmine, perché fino a quando non sono adulti o adolescenti, i bambini passano il loro tempo insieme alle donne/mamme e vedono e imparano il ballo da loro, quando danzano tra loro in casa o nelle aeree riservate alle donne durante le feste.

Considera anche che solitamente ci sono una specie di caste.... ci sono le famiglie nobili, le famiglie della gente normale - tipo lavoratori ecc. e ci sono le famiglie degli artisti.
Normalmente non ci si sposa tra gente "borghese" e artisti per esempio e una donna o un uomo proveniente da una famiglia nobile o di laureati o di una famiglia borghese non potrà mai diventare una ballerina o un ballerino perché porterebbe disonore alla famiglia!!
Se la tua mamma era danzatrice e il papà musicista o impresario, allora la loro arte verrà ereditata ai bambini.

Perciò anche nei paesi arabi non è cosi normale, che un uomo fa il ballerino professionista - mentre è normalissimo che un uomo balla nelle varie situazioni giornaliere - feste, moulid, matrimoni ecc.
Bisogna sempre distinguere queste due cose - la danza del popolo - homestyle - e la danza professionale.

E' vero, dalle nostre parti non è ancora accettato che un uomo faccia danza orientale. Ma tanto dipende anche per esempio dalle insegnanti stesse - io nel mio corso avevo un uomo per due anni. E le ragazze che erano presenti nel corso, l'hanno accettato tranquillamente nel gruppo perché IO non né ho fatto su una storia. Mi sono comportata come se fosse la cosa più normale al mondo. Come per esempio succede anche alle feste.... ci sono le feste di danza orientale dove dicono esplicitamente che sono ammesse solamente donne - niente uomini - ma fatemi ridere - alla mia festa ci sono TUTTI - mariti, amici, parenti, amiche, mamme... tutti sono benvenuti, TUTTI ballano quando facciamo i balli in gruppo tipo dabke o danza nubiana o saidi e non c'è nessuna donna che si vergogna di ballare solamente perché ci sono degli uomini in sala.

avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Dom Mar 10, 2013 11:12 pm

Ma rimanendo in tema.... propri oggi ho visto la famiglia di mio fratello e la mia nipotina di 6 anni mi ha raccontato tutta entusiasta che lei domani va a fare la seonda lezioni di calcio - perché lei adesso vuole imparare a giocare il calcio!
mia cognata mi ha detto... mah, prima ho pensato, oddio, va lì e ci sono solamente ragazzi, e invece no... nel gruppetto ci sono più ragazze che ragazzi!!! e ha detto, va bene, se a lei piace, per me va bene che giochi a calcio.

E se consideriamo tutta la storia dietro il "gender mainstreaming" - tutti i comitati pari opportunità che sono stati fondati per la parità tra uomini e donne. Ma alla fine, come dici - pensiamo di essere tanto sviluppati e tanto aperti, ma in fondo in fondo rimaniamo vittime delle nostre abitudini e delle idee (magari antiquate) insegnateci dai nostri genitori o a scuola - che ovviamente anche a loro sono state tramandate - non lo fanno mica apposta.

avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Sharly il Lun Mar 11, 2013 12:44 pm

Wasimah I tuoi post sono sempre più interessanti.

Forse noi mamme occidentali danziamo troppo raramente o addirittura mai.
Non ho nessun ricordo di mia mamma che balla ad una festa o mette una musica e danza per casa hahahha (io lo faccio ma non so se lo farò quando avrò figli... spero di si).

Per quanto riguarda gli sport divisi per genere... è comune sentire genitori che spingono i propri figli bimbe/bimbi a praticare rispettivamente sport considerati femminili o maschili. Anche quando un ragazzino vuole avvicinarsi al ballo di coppia... capita di avere dissensi da parte dei papà o mamme.
Martedì farò proprio un'intervista ad alcuni genitori. Sono curiosa di conoscere le risposte Smile


avatar
Sharly
Danzatrice
Danzatrice

Numero di messaggi : 329
Età : 28
Località : catania
Data d'iscrizione : 01.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Mer Apr 10, 2013 9:18 pm

Sharly come sta procedendo con la tua tesi? :-)
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Sharly il Gio Apr 11, 2013 10:23 am

Bene grazie adesso sono al capitolo nel quale spiego il motivo per il quale penso che la musicoterapia debba incorporare la danza orientale tra tutte le artiterapia Smile
avatar
Sharly
Danzatrice
Danzatrice

Numero di messaggi : 329
Età : 28
Località : catania
Data d'iscrizione : 01.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da lula il Gio Apr 11, 2013 12:59 pm

avatar
lula
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4102
Età : 54
Località : acireale
Data d'iscrizione : 19.07.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Michela V. il Gio Apr 11, 2013 3:47 pm

Sharly ha scritto:Bene grazie adesso sono al capitolo nel quale spiego il motivo per il quale penso che la musicoterapia debba incorporare la danza orientale tra tutte le artiterapia Smile

Forse lo hai già consultato questo topic!
http://danzaorientale.forumotion.com/t6332-altre-discipline-per-migliorare-la-danza-orientale

Mr Green può esserti utile ricordarlo! Very Happy

Musicoterapia e danzamovimentoterapia= ottimi ausili da integrare alla nostra danza. Per migliorare la consapevolezza del sè corporeo e la coordinazione del suono(ritmo/melodia) con il movimento.

_________________
       ...ai bruchi che diventano farfalle!..  
      -El Tarab-..."Lasciati Danzare...senti l'emozione della musica nella tua anima e...danzala!"    


avatar
Michela V.
Admin
Admin

Numero di messaggi : 8038
Età : 56
Località : Varese
Data d'iscrizione : 11.05.08

http://michellered2005.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Wasimah il Gio Lug 18, 2013 7:53 pm

sunny 
avatar
Wasimah
Dea Egizia
Dea Egizia

Numero di messaggi : 776
Età : 43
Località : Lagundo (BZ)
Data d'iscrizione : 06.04.08

http://layalisharqia.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Danza Orientale maschile (x Tesi laurea)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum