"Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 3:51 pm

Ci sono generi che colpiscono di più o di meno ma questo è un giudizio personale...credete che l'arte dipenda dai gusti?
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Ven Nov 04, 2011 3:56 pm

No l'arte non dipende dai gusti...Lucio Fontana per esempio con le sue tele ...a me non solo non dice niente (sarò una capra!) ma per me non è arte, mentre per il resto del mondo lo è. A quale criterio risponde?
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 4:03 pm

mi piacerebbe darvi ragione....pensare che bastano studio e impegno per diventare un 'artista....pensare che se una cosa non mi piace non è arte e se mi piace lo è...illudermi che il mio lavoro è artistico perchè faccio delle cose piacevoli all'occhio ...vi assicuro che sarebbe molto più gratificante e riposante ,invece io mi sfinisco di domande flagellanti e sottopongo tutto a una critica feroce,non sono mai soddisfatta e mi chiedo continuamente cosa non funziona e se sbaglio direzione ....confronto il mio operato con i grandi artisti e ne desumo la pochezza del mio ....insomma una tragedia !! affraid Voi come fate ? Siete flagellanti come me o più coccolanti?Io curiosa
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 4:03 pm

Maryam ha scritto:No l'arte non dipende dai gusti...Lucio Fontana per esempio con le sue tele ...a me non solo non dice niente (sarò una capra!) ma per me non è arte, mentre per il resto del mondo lo è. A quale criterio risponde?
Lo hai già detto tu stessa Very Happy
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 4:05 pm

Ps: mi piace questa discussione !!!! Very Happy
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Ven Nov 04, 2011 4:35 pm

gaia scuderi ha scritto: ....pensare che se una cosa non mi piace non è arte e se mi piace lo è...illudermi che il mio lavoro è artistico perchè faccio delle cose piacevoli all'occhio ...

Io però non ho detto questo...ho detto che l'arte deve suscitare qualcosa a livello emotivo. Il qualcosa potrebbe essere anche disgusto...o una sensazione sgradevole. Come forma d'espressione non dev'essere necessariamente positiva.

P.S. Anche a me piace molto questa discussione Wink
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Ven Nov 04, 2011 4:39 pm

gaia scuderi ha scritto:
Maryam ha scritto:No l'arte non dipende dai gusti...Lucio Fontana per esempio con le sue tele ...a me non solo non dice niente (sarò una capra!) ma per me non è arte, mentre per il resto del mondo lo è. A quale criterio risponde?
Lo hai già detto tu stessa Very Happy

Hai ragione! Presa dalla foga di scrivere Mr Green Mr Green Mr Green Mr Green
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Ven Nov 04, 2011 4:40 pm

Io sono decisamente "flagellante" ma ritorniamo al perchè le danzatrici, le stars del cAiro non possono essere definite artiste ma semplici intrattenitrici perchè qui non mi ci trovo.

P.s piace molto anche ame questa discussione, è molto stimolante!!!
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 4:57 pm

Essere intrattenitrice non vuol dire fare una cosa semplice ,anzi può essere fatto talmente bene da dirne "fatto ad arte",credo che si possa semplificare dicendo quanto segue: le danzatrici cercano con la loro danza il consenso del pubblico,di conseguenza la adattano al gusto del popolo che frequenta i loro spettacoli. Rendono vendibile la loro opera . Non vi è altra ricerca che questo . Ma non pensate che sia riprovevole , è solamente una cosa diversa,non tutto ciò che è bello è arte ne tutto ciò che è brutto non lo è....( è che per cultura popolare siamo abituati a utilizzare la parola arte su tutto ciò che ci sembra bello...ma non è corretto).
Questo è più o meno quanto facciamo tutti...per questo dico che fare arte ed essere artisti è raro.
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Ven Nov 04, 2011 5:05 pm

In questo sono d'accordo con te ma in parte perchè ,allora chi definisce cosa è arte? Un gruppo di eletti? In base a cosa si può definire qulacosa come pura arte? Se la tela con il taglio in mezzo di Fontana non è una cosa bella da vedere ma assume significato solo perchè c'è qualcuno che gli ha dato una spiegazione "metafisica" perchè viene definita arte? In base a cosa? Se per me quella non è arte, chi decide che lo è?
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Shaki il Ven Nov 04, 2011 5:22 pm

Smile Proprio l'estate scorsa ho comprato questo libro

http://www.ibs.it/code/9788804585572/bonami-francesco/potevo-fare-anch.html

Dovrebbe spiegare, secondo un critico d'arte...perché alcune forme di arte moderna (compreso Fontana) siano "arte".... Very Happy

(lo so, sono ot, ma...non troppo tongue )
avatar
Shaki
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 4252
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 28.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:08 pm

gaia scuderi ha scritto:L'arte è un tentare ,ricercare l'arte stessa senza altri scopi,include il processo stesso della sua formazione,cioè la ricerca di essa è parte dell'opera che ne è la conclusione.
I.
ECCO! e questo che ''cercavo''... ma ... e ancora auto-referenziale! cioe, l'arte e la ricerca del arte... cosa vuol dire??? ...non so se mi spiego..pero conciso!

io, per me, la definirei in 2 modi:

1. non ho la piu pallida idea Smile LOL
2. i follow the rabbit hole:
non saprei come tradure il concetto in italiano.. la tana del coniglio, tipo alice e paese delle meraviglie... ci cado dentro.. e seguo i vicoli della tana... non so se si capisce... e una frase molto comune in inglese

quindi: sempre la ricerca, di cose non necessariamente pre-determinate: emozioni, concetti, esperienze, il mondo, la filosofi, amore, odio, politica... qualsiasi cosa puo generare la ''caduta dentro la tana del coniglio''...

e di consequenza, dopo il tuo viaggio nella tana', quel viaggio lo rapressenti in un modo piu o meno astratto o simbolico. questo per me e l'arte.

quindi, per me l'arte = quel viaggio/ricerca nella tana del coniglio, che porta ad esprimere la tua ricerca, in modi astratti/simbolici.


(si, traduco letteralmente dal inglese, con risultati sicuramente buffi a volte: come fanno gli italiani con inglese Smile lo faccio anche con il polacco LOL)

OPPURE, l'arte puo essere anche cosi EHEHEHEHEH Smile)))))) MITICI



Ultima modifica di Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:16 pm, modificato 1 volta
avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:12 pm

OGNI COLORE E MONOCHROMATICO A SE STESSO!!



avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:27 pm

gaia scuderi ha scritto: mi piacerebbe darvi ragione....pensare che bastano studio e impegno per diventare un 'artista....pensare che se una cosa non mi piace non è arte e se mi piace lo è...illudermi che il mio lavoro è artistico perchè faccio delle cose piacevoli all'occhio ...vi assicuro che sarebbe molto più gratificante e riposante ,invece io mi sfinisco di domande flagellanti e sottopongo tutto a una critica feroce,non sono mai soddisfatta e mi chiedo continuamente cosa non funziona e se sbaglio direzione ....confronto il mio operato con i grandi artisti e ne desumo la pochezza del mio ....insomma una tragedia !! affraid Voi come fate ? Siete flagellanti come me o più coccolanti?Io curiosa
sul questo ti do ragione. puo piacere o non piacere un opera d'arte, ma resta sempre l'arte se l'artista ha passato il processo per crearlo... puo fare schifo un dipinto, ma e sempre arte se il ''processo di ricerca'' e stato seguito... quindi e sempre l'arte, per lui.. ma per chi lo guarda? se l'arte dipendo SOLO da chi lo ha create, Si, e oggetivamente sempre arte. Ma se dipende, in quanche modo, anche dalla reazione dello spettatore? se il scopo NON e solo creare per creare, ma, in qualche modo, anche per "communicare'' con il mondo?

cmq, si, ti do ragione. l'arte e la fine in se stessa. sotto quest'occhio, non importa niente'altro. abbiamo ampliato questo discorso anche con suhaila Smile

creare per i solo scopo di creare, senza altri scopi; poi magari la creazione riesce a communicare, quasi per sbaglio, con i spettatori..

oppure:

atrist: io ho passato il processo di creazione, quindi i dipinto che ho fatto e arte
spettatore: mah... per me fa caggare, non dice niente, non ispira nessun sentimento, e quindi non e arte.

e soggetivo. per te puo essere arte, ma per l'altro, che non percepisce la tua intenzione, non le trasmette nulla... oggetivamente, per i spettatore, non e arte, perche non lo ha colpito come tale, anche se ha capito che te hai passato un bel processo per crearlo.. lo ha percepito come un dipinto brutto privo di alcun significato.

pero, se la definizione del arte NON comprende il scopo di communicazione in qualche modo, allora non importa nemmeno la opinione del spettatore.

quindi chi ha ragione? tutti i due.
PERO, oggetivamente, ragionando cosi, SEGUENDO QUESTA "DEFINIZIONE'', l'arte e soggetiva, se considerata da un punto di vista universale.

c***o, mi frizza i cervello. too much thinking. LOL

OT: il mio vecchio quartiere a NY e pieno di artisti. ma a volte sembra la presa per il sedere. come il video di aldo-giov-giacomo... un tipo mette una sedia in mezzo a una sala vuota, da un nome ''strano'' al opera... e questa e arte. per capire l'arte devi capire il ''processo che ha passato'' l'artista, che sia in modo intuitivo o pensato.. solo cosi ti puo colpire come arte.. altrimenti, dici: '' mi ci piglia per il sedere questo??"



Ultima modifica di Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:57 pm, modificato 3 volte
avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:38 pm

pero...tutta le vita e soggetiva.. vi lascio con una citazione Smile

'if a neutrino had a neutrino-sized brain, it would say that a rock REALLY, REALLY DOES consist of most empty space. Be careful with your absolutes, your hard wired convictions'

richard dawkins

(basterebbe pensare al nostro gatto, alla mosca sul muro.. la sua percezione dello stesso ambiente e completamente diversa dalla mia... per la mosca, ci sono fattori impartantissimi, come surface-friction, che per me sono irrelevanti)

quindi: chi vede il mondo in modo ''giusto''?.. tutti i due... ci puo essere una verita assoluta, ma chi ha detto che siamo noi homo sapiens che l'abbiamo capita?.. l'arte e come la vita.. e tutto soggetivo.

e oggetiva per noi come individuali, che facciamo la nostre facendo giornaliere; ma completamente soggetiva per 'noi' come entita assoluta

quindi, e soggetiva nel complesso, oggetiva nel nostro mondo personale.... oppure no??






Ultima modifica di Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:53 pm, modificato 3 volte
avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:40 pm

MI FA MALE LA TESTA. basta cazzate. back to work Smile
avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 7:55 pm

RE: l'auto critica nel processo: si, succede anche a me. un continuo battere la testa contro il muro. LOL.
avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 7:55 pm

AAAAAAA Kasiaaaaaa Mr Green mi hai fatto annodare i lobiiiiiiii !!!! scratch
l'arte è soggettiva fin quando chi la guarda non ha gli strumenti per comprenderla Wink effettivamente non è tutta per tutti, ne esiste una parte più intuitiva cha arriva anche ha chi non è "addetto ai lavori" ,e altra che richiede uno studio e una certa cultura sia della materia specifica che generale...
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 8:02 pm

Maryam ha scritto:In questo sono d'accordo con te ma in parte perchè ,allora chi definisce cosa è arte? Un gruppo di eletti? In base a cosa si può definire qulacosa come pura arte? Se la tela con il taglio in mezzo di Fontana non è una cosa bella da vedere ma assume significato solo perchè c'è qualcuno che gli ha dato una spiegazione "metafisica" perchè viene definita arte? In base a cosa? Se per me quella non è arte, chi decide che lo è?
Chi definisce l'arte non è una micro casta Wink ma persone che studiano l'argomento vedi i professori di estetica (il libro che ti consigliavo è scritto da uno di essi) Shaky ti ha consigliato un altro libro per il "quesito Fontana",sono temi contortissimi e merita leggere l'argomento per comprenderlo bene ,io più di tanto non posso approfondire perchè non è il mio mestiere....rischio di raccontarti cose non correttissime,qualche post indietro ho risposto a Kasia riportando una piccola parte del libro in questione ,leggila Very Happy magari ti chiarisce un pochino meglio dei miei discorsi.
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 8:09 pm

e proprio cosi. anche se vedi nelle altre culture del mondo: hanno espressioni artistiche magari particolari, che non possono essere capite, se non le hai studiate aposta.

a me piacono anche le cose che accomunano TUTTI. per questo mi piace la idea anche del arte ''semplice'', diciamo, che arriva a tutti, instintivamente, in qualche modo. perche e come collegamento ad una cosa piu vasta di noi, che TUTTI possono capire, e una cosa che ti fa sentire parte di una ''collectiva universale'', perche, fin in fondo, siamo ''tutti uguali'' (basta, se divento troppo dolce mi vieni la diabete Smile).. e chi capisci come trasmettere questa semplicita nel arte, nella vita, ha veramente capito le cose... pero il ''complicato'' ha il suo perche, il suo bello e suo motivo per esistere; e un frutto/processo, della ricerca/conoscenza, sempra piu profonda

pero....einstein ha detto: if you can't explain something simply, you have not truly understood it in it's complexities.

BASTA. mi sono slegata il cervello. brain vomit. now WORK!
avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da gaia scuderi il Ven Nov 04, 2011 8:17 pm

E va be! Ma tu "spari sulla croce rossa" mi citi Einstein!! immagino che lui con il suo pò po di cervello riuscisse a spiegare di tutto a tutti !!!
avatar
gaia scuderi
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2180
Età : 42
Località : firenze
Data d'iscrizione : 27.07.08

http://www.gaiascuderi.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Kasia il Ven Nov 04, 2011 8:46 pm

una cosa sicura: aldo giovanni e giacommo sono ARTE.

avatar
Kasia
Luna d'Oriente
Luna d'Oriente

Numero di messaggi : 2895
Età : 37
Località : Planet Earth
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://www.kasiajarosz.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Ven Nov 04, 2011 9:26 pm

Kasia ha scritto:

a me piacono anche le cose che accomunano TUTTI. per questo mi piace la idea anche del arte ''semplice'', diciamo, che arriva a tutti, instintivamente, in qualche modo. perche e come collegamento ad una cosa piu vasta di noi, che TUTTI possono capire, e una cosa che ti fa sentire parte di una ''collectiva universale'', perche, fin in fondo, siamo ''tutti uguali''



I agree!!
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Maryam il Ven Nov 04, 2011 9:32 pm

gaia scuderi ha scritto:
Chi definisce l'arte non è una micro casta Wink ma persone che studiano l'argomento vedi i professori di estetica (il libro che ti consigliavo è scritto da uno di essi) Shaky ti ha consigliato un altro libro per il "quesito Fontana",sono temi contortissimi e merita leggere l'argomento per comprenderlo bene ,io più di tanto non posso approfondire perchè non è il mio mestiere....rischio di raccontarti cose non correttissime,qualche post indietro ho risposto a Kasia riportando una piccola parte del libro in questione ,leggila Very Happy magari ti chiarisce un pochino meglio dei miei discorsi.

Ma non intendevo che trattasi di microcasta, semplicemente volevo capire attraverso quali mezzi si è in grado di stabilire quale sia arte e quale no!Comunque questi citati sembrano libri interessanti che voglio leggere per approfondire.
avatar
Maryam
Sultana
Sultana

Numero di messaggi : 3577
Data d'iscrizione : 29.12.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Katia il Ven Nov 04, 2011 9:45 pm

Gaia:
1. non è la prima volta che non conosci alcuni nomi di ARTISTI della danza orientale...quindi sarebbe meglio iniziarsi a informare
2.non mi risulta che tu sia tanto vestita quando danzi
3. non hai mai pensato che nel video coperta dal tessuto laminato sdraiata a gambe aperte dove ti contorci tutta potresti suscitare emozioni più di dina e randa?
avatar
Katia
Incantatrice
Incantatrice

Numero di messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 01.04.08

http://www.officineorientali.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Les Danseuses du Caire" - Documentario/Discussione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum